Marche

Aloe

Nome scientifico: Aloe Vera

Famiglia: Asphodelaceae
Parti utilizzate: Foglie

Descrizione e Habitat: L’Aloe è una famosissima pianta grassa perenne, dalle foglie turgide e carnose, color verde grigiastro, le quali finiscono a punta. Le foglie presentano una dentatura spinosa lungo i bordi, ed ergono direttamente dalla radice della pianta crescendo a fascio circolare fino a 60cm. I fiori della pianta si sviluppano lungo uno stelo che si erge sovrastando la pianta .
E’ una pianta che ha origine nelle aree costiere del mediterraneo, ma presente anche nelle regioni tropicali e subtropicali, dove il clima e secco e soleggiato. Attualmente è diffusissima in tutto il mondo grazie alle sue proprietà.

Storia: Si narra che uno dei segreti di bellezza di Cleopatra fosse appunto l’Aloe Vera, e già al tempo era conosciuta per le proprietà curative e veniva adoperato come preparato anche per l’imbalsamazione. Nel secolo X in Europa venne utilizzata come rimedio erboristico, ed oggi la si trova in una infinità di prodotti di cosmesi.

Utilizzo: Esistono diverse specie di Aloe, ma solo poche sono adoperate come rimedi naturali. Da sempre l’Aloe viene adoperata per curare le ferite ed i problemi della pelle, applicata su una di queste ha subito un effetto lenitivo e forma un film protettivo sulla ferita prevenendo l’ingresso ad agenti esterni. La sua gelatina può anche essere bevuta, il suo effetto lenitivo agisce anche sul nostro intestino, calmando infiammazioni del tratto digerente, e facilitando l’evacuazione. Attualmente è una delle piante più utilizzate e studiate. Alcuni studi hanno mostrato che l’aloe è in grado di migliorare la risposta immunitaria ed avere proprietà anticancro.