Marche

Escolzia

Nome scientifico

Eschscholtzia californica
Famiglia

Papaveraceae
Origine

California e Messico
Sinonimi

Papavero della California
Escolzia: parti utilizzate

Droga data dalle parti aeree
Costituenti chimici

Alcaloidi benzilisochinolinici e benzofentridininici (berberina, protopina, criptopina, chelidonina, sanguinarina, escholtzina, glaugina);
Flavonoidi (tra i quali un derivato della quercetina e dell'isoramnetina);
Fitosteroli;
Carotenoidi;
Zinco;
Pigmenti xantinici.
Escolzia In Erboristeria: Proprietà Dell'Escolzia

La presenza di alcaloidi ad azione sul SNC impone cautela nell'uso dell'escolzia, in particolare nell'uso cronico o comunque prolungato nel tempo, soprattutto nei bambini e negli anziani. Tra le proprietà principali dell'escolzia ricordiamo quella sedativa, ipno-inducente, analgesica, rilassante, antinevralgica e spasmolitica. Si descrivono anche proprietà balsamiche, anticatarrali, leggermente analgesiche ed antisettiche.